Metamorfosi del Globo (workshop annuale – XI edizione)

3 luglio 2014 11:44 1 comment

Annualmente, ad inizio estate, il Centro Studi “Vox Populi” in collaborazione con think tank “Il Nodo di Gordio” organizza un workshop in una località del Trentino. Nel 2013 il tema affrontato da una pluralità di relatori internazionali è stato “Il lungo viaggio di Marco Polo: le nuove vie per l’Oriente”.

L’XI edizione avrà invece come titolo “Metamorfosi del Globo” e verterà sulle mutazioni e rivoluzioni in atto dal punto di vista economico, geopolitico e militare, prestando particolare attenzione alle strategie di comunicazione.

Grazie alla partecipazione di Ambasciatori, Docenti universitari, Ufficiali delle Forze Armate, Giornalisti, Esperti di geopolitica, comunicazione ed economia internazionale la giornata di studi si configura come una preziosa occasione per comprendere ed elaborare le nuove dinamiche nelle relazioni internazionali in campo diplomatico, economico e culturale.

 Anche quest’anno ci sono importanti patrocini per l’evento: il Ministero degli Affari Esteri, l’Assemblea Parlamentare dell’OSCE, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, la Regione Trentino Alto Adige e la Comunità di Valle Alta Valsugana e Bersntol.

Sarà possibile la visione della diretta in streaming sul canale LIVE di Idealweb Tv

 

Clicca sull’immagine per aprire la locandina dell’evento

Metamorfosi del Globo

Montagnaga di Piné (TN) – Sabato 5 Luglio 2014

Romantik Hotel Al Posta 1899 

Il Programma

9.15 – 9.30 / Apertura lavori

Daniele Lazzeri
Chairman think tank “Il Nodo di Gordio”

Ermanno Visintainer
Presidente Centro Studi “Vox Populi”

9.30 – 9.45 / Saluti istituzionali

9. 45 – 11.00 / Sessione mattutina

 

Chi difende le Termopili? Scenari militari di geopolitica

 

Sergio Divina
Vicepresidente Commissione Difesa del Senato

Francesco Lombardi
Vicedirettore e Capo Dipartimento Sociologia Militare del CeMiSS

Andrea Liorsi
Direttore dei corsi dell’Istituto di Studi Militari Marittimi

Coordinatore Panel:

Matteo Marsini
Esperto di Diritto e Relazioni internazionali

 

11.00 / COFFEE BREAK

11.30 – 12.30

 

Il destino geopolitico dell’Italia. Metamorfosi della diplomazia

 

Giulio Terzi di Sant’Agata
Ambasciatore, già Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Italiana

Giulio Prigioni
Già Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario in Bielorussia e Lituania

Riccardo Migliori
Presidente emerito dell’Assemblea Parlamentare dell’Osce

Coordinatore Panel:

Daniele Lazzeri
Chairman think tank “Il Nodo di Gordio”

 

12.30 – 12.45 / Chiusura sessione mattutina

Andrea Marcigliano
Scrittore e saggista, Senior fellow del think tank “Il Nodo di Gordio”

 

13. 00 / LIGHT LUNCH

14. 45 – 16.00 / Sessione pomeridiana

 

La Penna e la Spada – Il fascino sottile del Soft Power

 

Marco Ferrazzoli
Capo Ufficio Stampa Consiglio Nazionale delle Ricerche

Gianluca Savoini
Giornalista, Presidente Associazione culturale “Lombardia Russia”

Andrea Pontini
Amministratore delegato “ilGiornale.it”

Alessandro Bertirotti
Antropologo della mente

 

Coordinatore Panel:

Manuela Donghi
Giornalista “Class TV”

 

16.00 / COFFEE BREAK

16.30 – 18.00

 

I dubbi di Proteo – Come mutano gli equilibri mondiali

 

Gian Guido Folloni
Presidente dell’Istituto Italiano per l’Asia e il Mediterraneo, già Ministro per i Rapporti con il Parlamento

Augusto Grandi
Giornalista “Il Sole 24 Ore”

Franco Cardini
Professore ordinario di Storia medievale all’Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze

 

Presentazione del volume “Il Grande Blu”

 

Alexandr Dugin
Presidente del Movimento internazionale Eurasista

 

Coordinatore Panel:

Ermanno Visintainer
Presidente Centro Studi “Vox Populi”

 

18. 00 / chiusura lavori

20.15 / APERITIVO

21.00 / CENA DI DEGUSTAZINE

 

 

Daniele Lazzeri

Lavora da 20 anni nel settore dell'analisi e della consulenza in materia finanziaria. Giornalista pubblicista, è chairman del think tank di studi geopolitici e di economia internazionale Il Nodo di Gordio e Direttore responsabile dell’omonima rivista quadrimestrale, dove si occupa dell'analisi economico-finanziaria globale. Suoi saggi sugli impatti geopolitici delle nuove reti di pipeline (gasdotti e oleodotti) sono apparsi su quotidiani e riviste in Francia, Russia, Azerbaijan, Turchia e Kazakhstan. Sue interviste televisive sono state trasmesse da emittenti nazionali in Italia, Russia, Libano e Kazakhstan... leggi tutto il profilo

1 Comment

Leave a Reply