Le isole contese del Mar Cinese Meridionale – Domino, gennaio 2015

17 gennaio 2015 09:00 0 comments

Share this Article

Author:

Tags:

Ryan Inzane

Ryan Inzane – Wall Street Journal, 2012

Nel Mar Cinese Meridionale da decenni sono in corso dispute territoriali per la sovranità delle isole Spratly e delle Paracel, due arcipelaghi quasi disabitati collocati sul decimo parallelo tra le coste del Vietnam e quelle delle Filippine. Le Spratly si estendono per oltre 425mila chilometri quadrati su un territorio fondamentalmente inospitale e la loro complessità riguarda non solo l’aspetto geografico e ambientale, ma anche quello politico. L’esteso tratto di mare riveste infatti un’importanza strategica per il controllo delle rotte della terza area più trafficata al mondo per commercio marittimo e per l’enorme potenziale ittico. Inoltre, nel lontano 1968, l’allora ministero delle Risorse Geologiche e Minerarie cinese rivelò che questi gruppi di isole fossero molto più che un semplice ammasso di scogli e di rocce. Il Dicastero di Pechino stimò che il Mar Cinese Meridionale poteva contenere fino ad oltre diciassette miliardi di tonnellate di petrolio greggio e importanti risorse sfruttabili di gas naturale.

[…]


Le isole contese del Mar Cinese Meridionale di Marco Cochi, Country Analyst de “Il Nodo di Gordio”, per “Domino” bollettino mensile di approfondimento geopolitico a cura di Geopolitica.info

 

Leave a Reply