Preoccupazioni per il ritiro americano dal Trattato INF – L’Indro 04.02.2019

5 febbraio 2019 07:40 0 comments

inff-702x459

Gli Stati Uniti hanno annunciato la sospensione del trattato INF(Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty) con la Russia, suscitando, tra gli addetti ai lavori, la preoccupazione che la mossa potrebbe innescare una nuova corsa agli armamenti. Il Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, ha dichiarato che, a partire dal 2 febbraio, Washington ha sospeso l’osservanza del Trattato delle forze nucleari a raggio intermedio degli Stati Uniti-Russia, in vigore dal periodo della Guerra Fredda.

Il trattato INF è stato siglato l’8 dicembre 1987 ed entrato in vigore il 1° giugno 1988. Si applica a missili terrestri schierati e non schierati di fascia intermedia (1.000-5.000 chilometri) e a corto raggio (500-1.000 chilometri). Negli ultimi anni, Washington ha ripetutamente accusato la Russia di aver violato il trattato. Mosca ha respinto con forza le accuse e ha espresso le proprie contro-accuse verso il mancato rispetto da parte di Washington.

Continua a leggere l’articolo di Elvio Rotondo, Country Analist de “Il Nodo di Gordio” su L’Indro: https://www.lindro.it/preoccupazioni-per-il-ritiro-americano-dal-trattato-inf/

Elvio Rotondo

Nato a Cassino il 16 dicembre 1961, militare in congedo, laureato in scienze organizzative e gestionali presso l’Università degli studi La Tuscia di Viterbo, si è arruolato nell’Esercito Italiano nel 1978 prestando servizio in diversi reparti sul territorio nazionale. Nel corso della carriera militare si è occupato prevalentemente di Guerra Elettronica, di Intelligence e di Cooperazione Civile-Militare. Ha prestato servizio inoltre presso l’Ambasciata d’Italia di Seoul (Ufficio dell’Addetto Militare) e in ambito multinazionale presso il Multinational Cimic Group. Tra i molti corsi previsti per il proprio incarico, ha frequentato: NATO Intelligence Course, NATO Open Source Intel Course, NATO Intel Analyst Course, NATO Tactical CIMIC Course. È conoscitore della lingua inglese, russa, persiano farsi. In ambito internazionale ha preso parte alle operazioni NATO nei Balcani. Nel 2014 è stato collocato nella riserva. Collabora con il Think Tank Il Nodo di Gordio dal 2013 in qualità di Country Analyst. Autore del Blog 38esimoparallelo.com. Alcuni suoi articoli sono stati pubblicati su: “Il Giornale.it. “Affari Internazionali”; “Geopolitical Review”; “L’Opinione”; “Geopolitica.info”; “Analisi Difesa”.

Leave a Reply