Ucraina, la diplomazia del Kazakhstan – IlGiornale.it 12/1/2015

12 gennaio 2015 16:14 0 comments

Il presidente kazako incontra Merkel e Hollande per tentare una via di uscita diplomatica alla crisi ucraina. Via d’uscita necessaria, in questo momento, proprio a fronte dell’offensiva islamista

  Protester carries a Ukrainian flag as he stands on barricades at Independence Square in Kiev

A latere della grande manifestazione di Parigi contro il terrorismo, una serie di incontri al vertice fra i principali leader occidentali. Ed è stato particolarmente interessante rilevare anche la presenza del Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. Presenza che non può certo venire considerata meramente formale, semplice partecipazione al cordoglio della Francia per le vittime degli largest canadian pharmacy attentati della scorsa settimana.

 

Leggi l’articolo completo di Andrea Marcigliano, senior fellow valid canadian online pharmacy de “Il Nodo di Gordio“, per IlGiornale.it —> “Ucraina, la diplomazia del Kazakhstan

Andrea Marcigliano

Andrea Marcigliano è nato a Mestre-Venezia il 28-12-1957. Saggista e scrittore da anni collabora a giornali e riviste culturali, occupandosi (prevalentemente) di filosofia politica e scenari geo-politici internazionali. Accanto a questo mantiene vivi i suoi interessi più squisitamente letterari e filosofici, visti gli ormai antichi studi di Lettere Classiche – a Trieste, con laurea in Storia delle Religioni – ed il fatto che insegna Italiano e Latino nel Liceo. Saggista e scrittore, ha pubblicato “Segni del Tempo”, “I figli di Don Chisciotte”, “Ritorno ad Atene”, “Il suicidio della Destra” (e-book); ha collaborato a numerosi volumi di studi, tra i quali ama ricordare “Ezra Pound perforatore di roccia”, “Jünger cioè il coraggio”; “Ideario europeo”, “Studi su Fernando Pessoa”. Suoi scritti sono apparsi in inglese, russo, spagnolo, portoghese, turco, azero e kazako. È Senior fellow del think Tank di Studi Geopolitici “Il Nodo di Gordio”, e collabora all’omonima rivista ed al Web Magazine. Per il Centro studi “Vox Populi” ha già collaborato ai volumi: “Imperi delle Steppe”, “Porte d’Eurasia”, “La profondità strategica nel pensiero di Ahmet Davutoglu”, “Viandanti fra due mondi”, “Da Bajkonur alle stelle. Il Grande Gioco nello spazio”, “La chiesa apostolica Albana” e, con Ermanno Visintainer scritto a quattro mani “L’Aquila nel Sole”, di cui è in corso di pubblicazione l’edizione russa. Vive a Roma.

Leave a Reply