Le Nuove Reti Eurasiatiche, il futuro dell’Italia lungo la Via della Seta

9 settembre 2016 13:19 1 comment

Le Nuove Reti Eurasiatiche   Indice Il sogno di Marco Polo

 

Il Sogno di Marco Polo” è un progetto che muove dall’idea di rivisitare le relazioni politiche, diplomatiche ed economiche fra l’Italia e i Paesi che si estendono dal Mediterraneo sino al cuore dell’Asia Centrale, lungo quel percorso – l’antica Via della Seta – che fu teatro dei viaggi del mercante e scrittore veneziano. Un’analisi delle prospettive future che si aprono per l’Italia con lo sguardo rivolto, in primo luogo, al lavoro della nostra diplomazia e ai suoi orizzonti futuri; e poi con una particolare attenzione anche alla conoscenza culturale come strumento della politica e dell’economia. Ricordiamo infatti come ad esempio il “Goethe Institut” per la Germania e il “Cervantes” per la Spagna rappresentino punti di forza per la politica internazionale di quei paesi e strumenti che favoriscono indirettamente le relazioni commerciali. Strumenti operativi di questo tipo sarebbero particolarmente utili nelle mani dei nostri diplomatici.

Lo stile italiano, dunque, può accompagnare la tecnologia sulla Via della Seta, anche come valore aggiunto all’offerta nazionale e al suo ruolo nel Mediterraneo, in Medio Oriente e nel mondo turcofono, sino alle regioni del Caucaso e dell’Asia Centrale. Un’offerta che si estende alla sicurezza delle vie di comunicazione e di rifornimento energetico. Dopo un primo volume dedicato alle opportunità legate all’attività diplomatica e ai rapporti internazionali dell’Italia con i Paesi attraversati dalla Via della Seta, questo secondo libro completa il progetto “Il Sogno di Marco Polo” con lo studio delle nuove “reti di comunicazione”: reti di gasdotti e oleodotti, vitali per la nostra economia, reti informatiche e di comunicazione e reti di trasporto, stradali e ferroviarie, reti che permettono la collaborazione in ambito accademico e nel settore spaziale.

 

Ordina subito la tua copia di 'Le nuove reti Eurasiatiche'

Compila il modulo con i tuoi dati, la redazione ti ricontatterà per segnalarti gli estremi del pagamento.
  • Prezzo: 18,00 € Quantità

 

Il prezzo è di 18€!

E-mail della redazione: info@nododigordio.org

Il Nodo di Gordio
CP 115 – Uff. Postale di Pergine
38057 PERGINE VALSUGANA (TN)
CF: 96090580224

Daniele Lazzeri

Lavora da 20 anni nel settore dell'analisi e della consulenza in materia finanziaria. Giornalista pubblicista, è chairman del think tank di studi geopolitici e di economia internazionale Il Nodo di Gordio e Direttore responsabile dell’omonima rivista quadrimestrale, dove si occupa dell'analisi economico-finanziaria globale. Suoi saggi sugli impatti geopolitici delle nuove reti di pipeline (gasdotti e oleodotti) sono apparsi su quotidiani e riviste in Francia, Russia, Azerbaijan, Turchia e Kazakhstan. Sue interviste televisive sono state trasmesse da emittenti nazionali in Italia, Russia, Libano e Kazakhstan... leggi tutto il profilo

1 Comment

Leave a Reply