La dis-informazione nel campo militare – IlGiornale.it, 18/1/2015

21 gennaio 2015 10:00 0 comments

Nello spionaggio o nell’intelligence militare questo tipo di attività è mirata ad ingannare il nemico circa la propria linea di condotta o la propria posizione

 

ansa - basile - Esercito: Operazione ''Strade Sicure''

Il termine disinformazione indica la diffusione deliberata e intenzionale d’informazioni ingannevoli. Si tratta di un atto d’inganno e di dichiarazioni false per convincere qualcuno della menzogna. Nello spionaggio o nell’intelligence militare questo tipo di attività è mirata ad ingannare il nemico circa la propria linea di condotta o la propria posizione. Naturalmente questo termine non va confuso con misinformation che indica invece la diffusione involontaria di informazioni false.

[…]


 

L’articolo completo di Elvio Rotondo, Country Analyst de “Il Nodo di Gordio” su IlGiornale.it —> La dis-informazione nel campo militare

 

Elvio Rotondo

Nato a Cassino il 16 dicembre 1961, militare in congedo, laureato in scienze organizzative e gestionali presso l’Università degli studi La Tuscia di Viterbo, si è arruolato nell’Esercito Italiano nel 1978 prestando servizio in diversi reparti sul territorio nazionale. Nel corso della carriera militare si è occupato prevalentemente di Guerra Elettronica, di Intelligence e di Cooperazione Civile-Militare. Ha prestato servizio inoltre presso l’Ambasciata d’Italia di Seoul (Ufficio dell’Addetto Militare) e in ambito multinazionale presso il Multinational Cimic Group. Tra i molti corsi previsti per il proprio incarico, ha frequentato: NATO Intelligence Course, NATO Open Source Intel Course, NATO Intel Analyst Course, NATO Tactical CIMIC Course. È conoscitore della lingua inglese, russa, persiano farsi. In ambito internazionale ha preso parte alle operazioni NATO nei Balcani. Nel 2014 è stato collocato nella riserva. Collabora con il Think Tank Il Nodo di Gordio dal 2013 in qualità di Country Analyst. Autore del Blog 38esimoparallelo.com. Alcuni suoi articoli sono stati pubblicati su: “Il Giornale.it. “Affari Internazionali”; “Geopolitical Review”; “L’Opinione”; “Geopolitica.info”; “Analisi Difesa”.

Leave a Reply