Festival della Diplomazia, il Nodo di Gordio interviene su Turchia e diritto del Mare

20 ottobre 2015 14:27 0 comments

festival della diplomazia 2015

Francesca Oresta e Matteo Marsini, entrambi Associate Analyst del think tank “Il Nodo di Gordio”, interverranno alla sesta edizione del Festival della Diplomazia che si svolgerà a Roma dal 22 al 30 ottobre. Un appuntamento sempre più importante nello scenario mondiale e che gode del sostegno di 70 ambasciate e 7 università oltre a quelli del Ministero degli Esteri italiano, della Rappresentanza in Italia della Commissione e del Parlamento Europeo nonché di numerosi e qualificati partner scientifici, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

Per il “Il Nodo di Gordio” l’invito a partecipare al Festival rappresenta dunque un importante riconoscimento per quanto il think tank ha realizzato in questi anni sulla scena italiana e su quella internazionale.

Non a caso gli interventi  dei due analisti del Nodo di Gordio riguarderanno temi recentemente affrontati nel corso dell’ultimo workshop del think tank a Montagnaga di Piné e Pergine Valsugana (TN): le prospettive in Turchia ed i “Mari che uniscono”. Quest’ultimo è anche il titolo del numero estivo della rivista pubblicata dal Nodo di Gordio.

Ma il think tank si è occupato spesso di questi temi che si aggiungono alle analisi relative ai principali scenari internazionali, dall’Asia Centrale all’Argentina, dall’Africa all’India, dal Messico alla Russia, dalla Cina all’Europa.  Studi approfonditi seguiti dalla pubblicazione di articoli, paper e monografie. Oltre alla collaborazione con quotidiani nazionali e con pubblicazioni specialistiche di vari settori.

Il programma del Festival è articolato su sei sessioni: Inside the Embassy, diplomazia culturale, diplomazia politica, diplomaziaeconomica, diplomazia tra storia e futuro, diplomazia e giovani.

 

Leave a Reply