I formaggi del dialogo nel Mediterraneo

6 novembre 2014 15:22 0 comments

Share this Article

Author:

La produzione ed il consumo del formaggio risalgono, probabilmente, agli antichi popoli che vivevano nella Mezzaluna Fertile. Ma è sulle coste del Mediterraneo che si è successivamente sviluppato e radicato il processo produttivo che utilizzava il latte di capre e pecore in Grecia, nell’Africa del Nord, nel Vicino Oriente, in Sicilia, Sardegna e sulle coste dell’Italia del Sud.

Da qui è partito il progetto cofinanziato dall’Unione Europea, “Lactimed“, all’interno del Programma Enpi CBC Bacino del Mediterraneo. L’obiettivo è la promozione della produzione e distribuzione dei prodotti lattiero-caseari tipici dell’area, creando catene di valore, sostenendo i produttori nei loro progetti di sviluppo e nella creazione di nuovi mercati.

lactimedPer la prima fase sono stati individuati alcuni territori pilota: la Regione Sicilia, i Governatorati di Alessandria e Beheira in Egitto, la Regioni di Beeka e Baalbeck–Hermel in Libano, i Governatorati di Bizerte e Beja in Tunisia e la Regione della Tessalia in Grecia.

Maria Infantino

Leave a Reply